Roberto Mozzicafreddo , Hotel House e sicurezza

Loading the player...

CONTROLLI E MASSIMA ATTENZIONE DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE SULLA SITUAZIONE DELL’HOTEL HOUSE A PORTO RECANATI

ascolta l’intervista al sindaco Roberto Mozzicafreddo

Non passa sotto silenzio la denuncia del nuovo amministratore del condominio dell’Hotel House di Porto Recanati sullo stato in cui si troverebbe l’impianto antincendio recentemente istallato dal Comune con l’utilizzo DI soldi anticipati dalla Regione. “I lavori d’istallazione dell’impianto sono terminati ma manca ancora il collaudo da parte dei Vigili del Fuoco e la presa in carico, spiega  Roberto Mozzicafreddo, sindaco del Comune di Porto Recanati”.

Ad oggi sono 33 mila su 100 i soldi recuperati dai condomini e fra chi ha pagato, ci tiene a  precisare il sindaco, ci sono anche molti extracomunitari mentre risultato ancora morosi anche alcuni italiani proprietari di diversi appartamenti.

Attenzione massima e controlli severi anche per la presenza e l’utilizzo delle bombole di gas. Il sindaco ricorda che nell’ottobre scorso ha firmato una specifica ordinanza, valida per tutto il territorio comunale, con la quale si stabiliscono come vanno usate, quante se ne possono tenere e dove e come collocarle.

Una nota positiva per Mozzicafreddo è la recente nomina del nuovo amministratore del condominio.

(Visited 16 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *