I cittadini dicano la loro sul progetto del cinema Kursal

Loading the player...

Porto Recanati: Città Mia chiede che ad esprimersi sul destino del Kursal siano i cittadini

intervista a Michele Bianchi, capogruppo dlla lista Città Mia

Città Mia chiede espressamente che venga attribuita alla collettività la possibilità di esprimersi sulla destinazione dell’edificio del Kursaal che sarà trasformato, secondo i progetti della Giunta, in galleria commerciale al piano terra e una sala cine-teatro al piano superiore.

Non si può decidere del destino del Kursaal a porte chiuse e presentare il pacchetto definitivo, con il solo 23% dei consensi ottenuti alle ultime elezioni. Esiste un percorso molto più democratico e che consentirebbe all’amministrazione comunale di avere il legittimo consenso alla predisposizione del miglior iter burocratico.

La cittadinanza è favorevole all’intervento privato? E se venisse fuori un bando europeo che consentisse la riqualificazione del Kursaal senza dissanguamento delle casse comunali? E se si riuscisse ad avere accesso a project financing con imprenditori illuminati che possano comprendere la possibilità strategica del manufatto ed offrire soluzioni solo ed esclusivamente culturali?

Proviamo a suggerire all’amministrazione cosa faremmo noi, anche perché lo abbiamo scritto nel nostro programma.

(Visited 10 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *