2019 08 30 Leonardi chiede la guardia medica pediatrica

Loading the player...

Elena Leonardi a sostegno della guardia medica pediatrica: “porterò il problema nel piano sanitario”

La polemica sulla istituzione del servizio di “Guardia Medica Pediatrica” presso il Santa Lucia di Recanati vede ora l’intervento del consigliere regionale Elena Leonardi – di Fratelli d’Italia – proprio del partito che ha sollevato la questione e fatto questa proposta.

“La mancanza di assistenza pediatrica specialistica durante i giorni festivi e nelle ore notturne è un problema molto sentito dalla popolazione marchigiana – esordisce Leonardi – trovo quindi incomprensibile l’attacco dell’assessore Mariani ad una proposta per Recanati che già nello scorso mese di giugno ha acceso il dibattito in Consiglio Regionale”.

 

Ricordando che altre regioni hanno già attivato questo servizio, Leonardi richiama la risoluzione approvata all’unanimità  proprio nel giugno scorso,  che ha stabilito l’impegno del Presidente della Giunta Regionale nell’attivare, nel più breve tempo possibile, il servizio di continuità pediatrica nel territorio regionale, con particolare riguardo alle aree prive di ospedali dotati di punto nascita o pediatria.

Nel caso specifico di Recanti pertanto, invece di difendere e portare avanti questa proposta con i suoi diretti interlocutori regionali l’assessore Mariani usa toni aspri e veementi nei confronti di chi solleva una esigenza fondamentale. Il gruppo di Fratelli d’Italia di Recanati bene ha fatto ad evidenziare la questione, non solo per le esigenze dei propri concittadini e di un intero territorio ma tenuto conto anche del fatto che tale servizio potrebbe decongestionare i Pronto Soccorso del Salesi e dell’ospedale di Macerata impegnati ad intervenire nelle patologie più complesse.

La Leonardi che ha già supportato la richiesta dell’introduzione della Guardia Medica Pediatrica partita da cittadini e comitati di San Severino Marche dopo la chiusura del Punto nascite, annuncia che, tra i numerosi emendamenti che sta presentando per il nuovo Piano Sanitario Regionale ce n’è uno proprio sull’istituzione del servizio di guardia medica pediatrica presso la continuità assistenziale, Recanati compresa. Chissà com’è – conclude Leonardi – che nella scheda di Piano Sanitario dedicata alla “tutela della salute dell’infanzia” i compagni di partito della assessore Mariani si erano dimenticati di questo importante aspetto da inserire negli interventi di “area sanitaria”?

(Visited 12 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *