Lo IAT di Porto Recanati rimarrà nella sua vecchia sede per altri due anni

Loading the player...

poi passerà alla Regione, legittima proprietaria, che lo metterà in vendita

La Regione Marche concede l’uso, ancora per due anni della sede dello IAT di Corso Matteotti. Come si ricorderà allora il passaggio di proprietà aveva riguardato sia i locali di 44 mq. dell’Ufficio Turistico (IAT) di Corso Matteotti che i terreni di piazza Kromberg dove sorgono i campi da tennis da sempre utilizzati dal Circolo tennis cittadino. Per i campi da tennis, per ora, è stata sospesa la vendita mentre relativamente alla sede dello IAT nel luglio scorso il sindaco Mozzicafreddo ha proposto alla Regione di stipulare un contratto di affitto per l’uso dei locali per un tempo massimo di due anni poiché è nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale trasferire l’ufficio di informazione ed accoglienza turistica in altri locali. “Abbiamo intenzione di utilizzare i locali un tempo occupati dal comando dei Vigili Urbani nell’immobile dell’ex Kursaal, spiega il sindaco Roberto Mozzicafreddo, come nuova sede dello Iat poiché riteniamo sia un punto più strategico per una città che vive di turismo.

I lavori sono già ad un buon punto e quelli più urgenti, come la bonifica dall’amianto, sono stati già realizzati. Credo proprio che per fine anno li avremo agibili e pienamente funzionali”. In attesa del trasferimento la regione ha accolto la proposta del Comune di continuare ad utilizzare i locali di Corso Matteotti almeno per altri due anni e per questo è già stato predisposto il contratto di affitto, che prevede un canone di locazione annuo più che simbolico, appena 936 euro.

(Visited 16 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.