Domani i funerali a Roma di Beniamino Gigli junior

Loading the player...

Si svolgeranno domani mattina alle ore 11 al Pantheum, Basilica di
Santa Maria della Rotonda, i funerali di Beniamino Gigli junior, nipote
diretto del grande tenore, deceduto lunedì a Roma all’età di 73 anni.
Quindi la salma sarà deposta nel Cimitero del Verano.

Questo il commento di cordoglio di Ermanno Beccacece, direttore della Civica Scuola di Musica: “E’ giunta oggi, inattesa la notizia della prematura scomparsa di Beniamino Gigli Jr, nipote diretto del nostro grande tenore. Lo ricordiamo nelle sue tantissime presenze a Recanati e nelle ricorrenze Gigliane più significative. Ricordiamo con affetto, tra i tanti momenti, una sua visita nella nostra scuola con la figlia Asia all’epoca studentessa di pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia e le sue parole di sostegno e il suo apprezzamento per la presenza nella scuola di tanti documenti, foto e cimeli del tenore che poi sono andati a costituire l’Archivio Storico Gigliano. Ha svolto un grande lavoro per mantenere viva e sempre attuale la figura del nonno di cui portava il nome. Porgiamo alla famiglia il nostro profondo cordoglio”.

Anche l’assessore alla cultura Rita Soccio lo ha voluto ricordare: “Ci
ha lasciato Beniamino Gigli jr, non solo nipote del grande tenore
recanatese, ma persona generosa e sensibile, che nel nome del nonno,
aveva fondato l’Associazione “Lirico Musicale Culturale Beniamino Gigli
jr” per la promozione di giovani talenti, di cui il Comune è socio. La
sua attività per la musica e la lirica rimarrà per sempre con noi. Un
forte abbraccio alla famiglia.”

Alla cerimonia sarà presente il presidente dell’associazione
recanatese intitolata al tenore, Pierluca Trucchia che non mancherà di
portare anche il messaggio di cordoglio dell’intera città di Recanati. 
Ecco il suo commento:

(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Asterio Tubaldi Asterio Tubaldi, giornalista e pubblicista dal 1985, è direttore di Radioerre Recanati e collaborato con diverse testate giornalistiche tra cui Corriere Adriatico, Il Messaggero e Il Resto del Carlino.

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.