Recanati e la cultura: intervista all’assessore Rita Soccio

Loading the player...

“La cultura non si è mai fermata a Recanati – ha detto l’Assessora alle Culture Rita Soccio – Anche con le chiusure forzate dei musei e dei luoghi culturali non ci siamo persi d’animo e ci siamo reinventati nuove modalità e progettualità per il ben-essere della nostra comunità.

Per lo sviluppo di un nuovo welfare culturale soprattutto in un momento di difficoltà come il Covid-19 impone abbiamo puntato a progetti dove le azione culturali si intrecciano con quelle socio/sanitarie per dimostrare scientificamente come la cultura cura l’anima ma anche il fisico. Per valorizzare e far conoscere il patrimonio artistico e le eccellenze dei nostri musei anche a distanza abbiamo pensato ad un tour virtuale con una serie di “Pillole d’arte” con testimonial d’eccezioni.

Non mancheranno installazioni e mostre d’arte contemporanea che andranno a contaminare anche luoghi storici della nostra città con i molteplici linguaggi artistici per raccontarci la nostra epoca.

Inoltre abbiamo pensato anche a potenziare l’arrivo dei turisti con la creazione del portale “MyRecanti” attivato a luglio con un ottimo riscontro in termini di visualizzazioni e prenotazioni e alla progettazione di una segnaletica turistica.”

(Visited 19 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.