Pierpaolo Morosini: lacunosa la comunicazione scientifica in Italia

Loading the player...

Lo scrive anche nel suo blog Pierpaolo Morosini, ex primario del Dipartimento di medicina dell’ospedale di Ascoli, che “la comunicazione scientifica in Italia è lacunosa ed improntata al non dire per non spaventare. Oppure annunciare cure miracolose e salva vita che non reggono poi alla prova delle evidenze scientifiche. Invece è proprio l’opposto. Dire non è spaventare ma serve a capire e se le cose si capiscono si possono mettere in atto strategie per evitare di creare reazioni di rifiuto. Negare spaventa e cittadini spaventati perdono la fiducia nelle istituzioni e si proiettano verso paure di complotti i più vari”.

Nel filo diretto, tenuto a radio Erre, Morosini parla delle cure residue per il Covid e dei vaccini rispondendo alle domande dei radioascoltatori. Un filo diretto che chiarisce perchè una efficiente medicina territoriale avrebbe potuto evitare i ricoveri ospedalieri e l’intasamento dei pronto soccorsi e dei reparti delle terapie intensive.

(Visited 16 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.