Porto Recanati. Il centro destra pronto a defenestrare il sindaco Mozzicafreddo?

Tonino Paoletti di Fronte Comune fa una rivelazione che ha l’effetto di una vera bomba lanciata nell’area del centro destra di Porto Recanati e all’interno della stessa maggioranza di governo.

“Sembrerebbe, dice lui, che ci sia un accordo di massima fra tutti i partiti di centro destra per un candidato sindaco comune che non è però l’attuale primo cittadino, Roberto Mozzicafreddo”.

La cosa eclatante è che, secondo quanto afferma Paoletti nell’intervista rilasciata a radio Erre, “sarebbe stato lo stesso Mozzicafreddo a confermarmi quello che io pensavo e che cioè accordi sottobanco di segreteria starebbero creando una nuova realtà politica che porterebbe tutti questi partiti di centro destra ad appoggiare un nuovo candidato sindaco che poi così nuovo non è. Se così fosse, mi ha detto Mozzicafreddo, non è detto che alla fine io non possa presentare una lista alternativa perché da sindaco ho il sacrosanto dovere nei confronti dei cittadini, che mi hanno votato, di dare seguito a questo mandato. Quind,i per una mia etica personale e politica ho la necessità di continuare questo mio lavoro e di portarlo a termine nel secondo quinquennio amministrativo”.

Ora non resta che attendere la reazione del sindaco Mozzicafreddo.

(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author

Asterio Tubaldi Asterio Tubaldi, giornalista e pubblicista dal 1985, è direttore di Radioerre Recanati e collaborato con diverse testate giornalistiche tra cui Corriere Adriatico, Il Messaggero e Il Resto del Carlino.

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.